ddd
Pavimentazioni Stradali che Cedono?

Partiamo dalle Fondazioni, scopri come intervenire efficacemente.



AZIONE SISMICA - effetto di sito

Come sappiamo il moto sismico al suolo è influenzato dalle caratteristiche geologiche e topografiche del sito. Terreni eterogenei deformabili, differenti rigidezze e continuità degli strati superficiali possono amplificare il moto sismico, dunque:

Effetti del sisma

Il Sistema Edificio - Terreno

Richiede un accertamento geotecnico della fondazione e del volume significativo da porsi tra i primi passi nella conoscenza dell'organismo edilizio per l'analisi dell'interazione dinamica terreno-struttura. Intervenire dunque nel volume significativo può essere decisivo per l'impostazione del progetto complessivo. Come?



Interventi in Fondazione

L'inadeguatezza delle fondazioni e la presenza di significativi dissesti (in corso o pregressi) attribuibili a cedimenti differenziali o assoluti richiede necessariamente un intervento di stabilizzazione e consolidamento. Allo stesso modo occorrerà intervenire laddove interventi sulle strutture comportassero opere in elevazione con alterazioni dello schema statico del fabbricato, oppure in generale modifiche delle sollecitazioni trasmesse alle fondazioni.

La Soluzione SEISMIC DEFENDER®

La risposta innovativa per il consolidamento del terreno di fondazione, che partecipa al progetto del miglioramento sismico del fabbricato.

Iniezione mirata di speciali resine espandenti per il consolidamento del terreno di fondazione, sotto il monitoraggio geofisico 3D in corso d'opera. Brevetti: EP1914350, EP1956147, EP2543769

CANTIERIZZAZIONE VELOCE

Minima invasività, non occorrono macchinari pesanti, non servono scavi e demolizioni. Non dovrete allontanarvi dall'edificio durante i lavori e non dovrete interrompere le vostre attività.

RESINE SPECIALI ECO COMPATIBILI

Un sito trattato con resine speciali GEOSEC rimane non inquinato anche dopo il nostro consolidamento. Tutti i nostri formulati rispettano il D.Lgs. 152/06.

INIEZIONI MIRATE DI RESINA.

Grazie ad un attento esame geofisico preliminare del suolo sotto e intorno all'edificio condurremo le iniezioni in modo assolutamente consapevole e mirato giusto dove serve.

CONTROLLO IN CORSO D'OPERA

Ogni nostro intervento è supportato da controllo diagnostico geofisico e geotecnico per la verifica del trattamento. Scopri più avanti come funziona!

Prenota un sopralluogo gratuito.
I nostri ingegneri ti forniranno ogni utile dettaglio.

I Vantaggi

L'alternativa tecnologica alle soluzioni tradizionali, ecco perché.

Vantaggi per le strutture:

  • Non necessità di scavi e trivellazioni pesanti.
  • Non produce vibrazioni alle opere.
  • Non richiede opere di demolizione e ricostruzione delle fondazioni esistenti.
  • Minimo impatto sul manufatto edificato.
  • Si integra perfettamente con le strutture esistenti.

Vantaggi per il terreno:

  • Non è un classico jet grouting ad alta pressione.
  • Non appesantisce il terreno dopo il trattamento: il peso specifico della nostra resina molto inferiore alle miscele cementizie in un rapporto compreso tra 1/10 e 1/100;
  • Riduce notevolmente il rischio di dispersione del materiale iniettato grazie alle basse pressioni di iniezione (circa 2 bar) e al tempo di reazione chimica molto veloce < 120 sec.;
  • Tempi di maturazione della resina pressoché incomparabili rispetto alle tradizionali iniezioni di miscele cementizie e più precisamente in un rapporto minimo pari ad almeno 1/28 o superiore;
  • Il trattamento agisce direttamente sul volume significativo che sostiene l'edificio.
  • A differenza delle iniezioni di cemento consente vantaggiosamente un trattamento controllato in corso d'opera grazie a sistemi geofisici 3D di monitoraggio ERT, SASW e prove Geotecniche mirate.
  • Non inquina, un terreno dopo il trattamento rimane NON inquinato (D. Lgs. 152/06 e s.m.i).

Vantaggi fiscali, recuperi la Spesa, scopri come:

La Legge di stabilità 2015 fino al 31/12/2015 consente vantaggi fiscali con la detrazione d'imposta fino al 65% del costo dell'intervento.

Requisiti della norma

  1. Gli edifici siano destinati ad abitazione principale o ad attività produttive.
  2. Gli edifici ricadano nelle zone sismiche ad alta pericolosità (zone 1 e 2) individuate dall’Ordinanza del Presidente del Consiglio dei ministri n. 3274/2003. Sono dunque circa 3000 i Comuni Italiani interessati da questo bonus fiscale, guarda la mappa.

Le zone di pericolosità sismica in Italia

La classificazione sismica del territorio italiano operata con l’Ordinanza 3274/2003 elimina la categoria “non classificato”e introduce quattro zone di pericolosità sismica decrescente:
Zona 1 – È la zona più pericolosa, dove possono verificarsi forti terremoti (rientra nella Detrazione 65%)
Zona 2 – Nei Comuni inseriti in questa zona possono verificarsi terremoti abbastanza forti (rientra nella Detrazione 65%)
Zona 3 – I Comuni inseriti in questa zona possono essere soggetti a scuotimenti modesti
Zona 4 – È la zona meno pericolosa
NOTA: Le unità Residenziali che non rientrano nei criteri del 65% mantengono la detrazione al 50% prevista per le ristrutturazioni.


Le zone di pericolosità  sismica in Italia

Tecnologia Diagnostica Esclusiva

Il metodo è supportato da monitoraggio in corso d'opera come richiesto dalle norme e dalle linee guida di settore. Si tratta di tecnologie software concepite e realizzate per le applicazioni GEOSEC che consentono ai nostri ingegneri e geologi l'analisi dei parametri significativi di lavoro e la loro integrazione e/o sovrapposizione per una visione d'insieme di tutto l'ambiente progettuale e operativo, in particolare:

TOMOGRAFIA SISMICA 3D IN CORSO D'OPERA

Concepita per una valutazione 3D speditiva delle onde Vs, sopratutto per profondità superficiali (5 - 15 metri) e proprio quelle che sono di pertinenza delle aree edificate e/o edificabili, partendo da una generalizzazione della procedura SASW e interpretando sismogrammi generati da un insieme di sorgenti arbitrariamente collocate e registrate da una distribuzione altrettanto arbitraria di ricevitori posizionati sul sito. L'applicazione è unica nel suo settore ed è stata sviluppata grazie alla sinergia con Geostudi Astier, Università di Ferrara e con il contributo del Ministero dello Sviluppo Economico e l'Ufficio Italiano Brevetti e Marchi.


TOMOGRAFIA ELETTRICA 3D IN CORSO D'OPERA

Questa indagine geofisica viene eseguita in Time-Lapse durante le iniezioni così da monitorare globalmente l'intervento intorno e sotto all'impronta del fabbricato. L'impianto consente una mappatura 3D del terreno anche dove le prove geotecniche tradizionali non potrebbero essere eseguite. La struttura informatica è stata sviluppata appositamente per i consolidamenti dei terreni mediante iniezioni di resine e consente - in unico ambiente - il dialogo tra informazioni geologiche, strutturali , topografiche e di iniezione.

tomografia elettrica 3d

Perchè Scegliere GEOSEC:


La nostra esperienza operativa, unica nel settore perchè inventori del metodo è fondamentale per la buona riuscita dell'intervento e viene dalle conoscenze dirette degli strumenti e delle relative applicazioni quotidiane. Per questo GEOSEC:

- Garantisce la migliore esperienza operativa sull'applicazione, perché l'ha inventata;
- Garantisce una soluzione completa e integrata a indagini di controllo senza subappalti a società esterne;
- Garantisce ingegneri e geologi in stretta sinergia con il progettista dell'opera e sempre presenti sul cantiere in ogni fase esecutiva;
- Garantisce strumenti diagnostici geofisici esclusivi e d'avanguardia, conseguenza della nostra esperienza quotidiana e concepiti dal nostro settore ricerca e sviluppo per queste specifiche soluzioni;
- Garantisce personale tecnico competente (ingegneri e Geologi) formati e addestrati per queste specifiche soluzioni;


Sei un progettista?
Scarica gratis la descrizione tecnica del metodo per l'istruzione dei tuoi progetti.



Chi siamo

Nel tempo, Consolidiamo Valori

Un grande gruppo Europeo specializzato nei consolidamenti del terreno mediante iniezione mirata di resine espandenti eco compatibili. Soluzioni tecnologiche testate e garantite per i più importanti problemi ingegneristici del costruito:



  • 5 sedi per garantire in tempi rapidissimi una efficiente operatività su gran parte del territorio Europeo: Berlino, Madrid, Matera, Parigi, Parma.
  • 12 equipaggi tecnici perfettamente addestrati.
  • 12 Ingegneri, 15 Geologi, 4 Architetti superiori, 2 Geometri specializzati.

Per saperne di più?

www.geosec.it – l’eccellenza nel consolidamento con resine espandenti.

Prenota adesso un sopralluogo gratuito senza impegno.
Siamo operativi in tutta Italia, per saperne di più clicca qui.


Prenota un sopralluogo